Crea sito

Imbolc e il Potere Femmineo

deamadreLa vita possa nascere in me dalla Scintilla
dell’ amore terreno
che è l’ impronta dell’ amore Divino..

Il corpo della Donna segue il ciclo vitale della natura e i suoi tempi..
anzi , per meglio dire questi ritmi camminano assieme dal Sempre.
Anche le Feste della Ruota dell’ Anno si accompagnano alla vita e al potere Femmineo
che sono alla Sorgente della Grande Dea..
A Imbolc si festeggia la Luce in ogni forma… anche quella della vita che nasce nell’ utero
buio e raccolto.

Nella Dea il ventre materno è simboleggiato da una spirale..
Essa è l’ ombelico del mondo
l’ energia e la vita che si fonde e crea in Essa..
l’ energia e la vita che da Essa prende forma…
Così è la Luce che crea la vita nel corpo femminile…
una vita che nasce dalla forza primordiale
dall’ energia del Serpente..

La luce si fa strada nelle Tenebre
da Essa nasce
a ricordare come nel cosmo
si accendano le stelle
nel buio profondo..
In questo giorno
in cui la Luce prende vita
Benedici o Dea
il mio ventre
la mia mente
la mia Essenza
perchè nella purezza della Conoscenza
abbia a compiere il Mio Percorso.
Sacre le Donne del Tempo e della Storia
Sorelle amiche dell’ anima
possano essere ricordate
alla Sorgente del tuo Sacro Tempio…

 

Strega Fata Degli Incanti- B.C.© )O(

Read More

I Giorni Della Merla

neve1I giorni della Merla quest’ anno non si fanno sentire. Arrivati puntualmente, e come ogni anno attesi, per essere verificati quali più freddi dell’ Inverno.. Ma il clima è mite e il Sole rende tiepidi anche questi 3 giorni che la tradizione intreccia a leggende e magia…
Le storie sulla Merla le conosciamo un pò tutti.. in tempi antichi Gennaio era un mese che durava solo 28 giorni e amava molto le bianche distese innevate di cui andava fiero, ricamava col gelo splendidi ghiaccioli sui rami e la notte dipingeva con riflessi blu intensi la natura resa una tela bianca dalla neve… fata nevele fate del gelo bellissime e ornate d’oro e d’ argento rendevano magico il paesaggio, la foresta e i sogni dei bambini davanti al caminetto, quando si addormentavano alle favole dei nonni…
Ma una cosa invidiava , una merla bellissima e bianca. Il bosco si fermava ad ammirarne il candore.. piume soffici e perfette come quelle dei cigni… quando si posava sulla neve il becco giallo, lucido e fine sembrava un fiore.. il primo della primavera… così Gennaio ebbe rabbia… più bella delle sue Fate, più candida della sua neve.. ed ecco che la povera Merla si ritrovò a essere immersa in tempeste nevose e venti gelidi.. chiese allora al mese di essere più clemente o di accorciare i sui giorni.. ma Lui non solo negò ma chiese i giorni a Febbraio che a quei tempi ne aveva 31 ..
Così altri 3 giorni di intemperie obbligarono la Merla a rifugiarsi in un comignolo che la tinse di nero.. per sempre…merlo
Un ‘ altra leggenda riguarda Milano..
Una famiglia di Merli si era rifugiata in una tettoia e papà Merlo cercava cibo nel freddo invernale, ma negli ultimi , e più freddi giorni di Gennaio, si perse nella bufera e la sua famigliola per sopravvivere si spostò vicino a un comignolo.. la fuliggine dipinse tutti i merli di nero.. e così da allora ebbe a essere…

La Dea E Il Merlo Bianco..

Il Merlo è un animale che si associa alla simbologia della soglia e del passaggio, non per nulla i giorni in prossimità di Imbolch sono soprannominati così.. E’ connesso alla Dea Madre, una Dea assopita negli ultimi periodi di riposo invernale, nel cuore della Terra.. in questi 3 giorni il freddo induce a meditare sulle energie della Dea stessa per ascoltare la voce della propria chiamata interiore…

piumaLa  Leggenda

Un tempo la Dea si vestiva delle piume più candide e accompagnava il Sentire delle Streghe attraverso l’ immagine del Merlo.. bellissima si mimetizzava tra le neve, ma per questo non si vedeva.. quando spiccava il volo, le sue ali si illuminavano alla luce, sebbene fievole del cielo, e i fiocchi di neve le danzavano attorno…
Stanca di ciò si rivolse alla Dea della Notte… che la avvolse del suo mantello..

Io sono Tenebra
colei che porta agli uomini consiglio..
di nero ti vesto
liquido inchiostro
per incidere i tuoi pensieri nella mente degli uomini..

Da allora i merli sono neri…
infatti se si nota .. il mantello del merlo ha un piumaggio che sembrava sfumato di blu.. il dono della notte.. e sono pochi i merli bianchi.. sono per coloro che non si fanno ammaliare dalla bellezza solo esteriore ma accolgono i messaggi.. perchè credono nella Saggezza…

 

Strega Fata Degli Incanti –  B.C.©

Read More

Vita Da Strega

iside1Mia Dea
i tuoi nomi sono infiniti
infinita la tua Saggezza..
unica la tua Essenza
molte culture ebbero
a darti volto e storia
onori e gloria..
ma tu amorevole Madre
sei la Vita ai primordi..
Nessun altra immagine
offuscherà la tua
nel mio Animo.
ti onorerò come gli Antichi facevano dal Sempre
e il tuo volto non avrà l’ immagine di altro culto..
Sarà Grande Madre.. la Prima e l’ unica il nome Tuo da chiamare…

Strega Fata Degli Incanti – B.C.

KODAK FUN SAVER Digital Camera

Tramonto allo Strona

Il fiume scorre..
Stige è il suo nome
acque impetuose
chiamate a giudizio degli Dei..
Fiume che scorre
fiume dell’ odio..
odio verso tutto ciò che impedisce di volare..
Fiume che dona l’ immortalità..
Dal suo nome
la Strega prese appellativo..
Perchè cos’ è in fondo una Strega
se non un fiume che scorre libero..
che odia ogni catena che impedisce Conoscenza,
un anima che si rinnova nel tempo
in ogni dimensione
per giungere alla Saggezza immortale…

Strega Fata Degli Incanti B.C.

3 stregheDel Saper fare
del farsi manipolare
Faccio le carte da molti anni
lo sapete
non vendo la magia ma il mio tempo
ha valore…
Quando si dona l’ arte si dona una parte di Sè
ma l’ artista ha diritto di aver sostentamento…
Se mi chiede aiuto una Sorella
che mi dice fai Tu io non son capace
mi domando come possa Essere..
gli Dei ci chiedono autonomia..
e se non si è capaci è ora di apprendere…
Se lo chiede un viandante allora prende tempo alla mia vita e al mio studio..
gratitudine è giusta..
ma in qualsiasi caso a tutti e due l’ Universo ha già parlato..
alla prima ha detto : è ora di imparare
alla seconda.. in qualche modo devi darti da fare..
Ma Viandante poni paletti
e Strega poni impegno ..
le carte rivelano
ma sono consigli
da magia e divinazione
non fatevi mai manipolare ..
Sono le energie che vanno guidate
non Noi a cedere Loro potere…

Strega Fata Degli Incanti B.C.

druido1Strega sii come Quercia nel Bosco..
abbi solide radici
per poter portare i tuoi rami fino ad abbracciare il cielo
e nutrirti della forza della Terra..
A sventolare senza essere realisti sono le esili foglie che un soffio di vento porta via..
sii forte
sii audace
sii fantasia
ma non scordare che la Quercia è Sacra da sempre..
Sii scrigno di Sapienza
miscela le tue doti
purifica i tuoi difetti
vivi la tua energia..

Strega Fata Degli Incanti- B.C.© )O(

caldeIl crepuscolo ha un suo fascino anche quando il freddo dell’ Inverno abbraccia la Terra..
Tempi arcani in cui la notte gelida era un incanto
creato dalle ceneri Sacre.
Quando il Sole avrà salutato il giorno
e la Luce sarà quella delle Stelle
traccerai sulla brace i simboli Sacri
Sigilli di protezione..
Nessuno li abbia da conoscere
al Tuo Sangue saranno tramandati
Saranno il tuo Potere e veglieranno sulla tua proprietà..

Strega Fata Degli Incanti- B.C.©

damabPensieri velati
oltre il tempo
che apre un nuovo ciclo
di rinnovate speranze..
Fluttuano pensieri
come acque che si perdono nel fiume dei desideri
la mente dell’ uomo
come l’ anima
ha meandri segreti..
Ospite gradito chi entra nei pensieri e nel mondo di altri..
ma lo faccia in punta di piedi..
E’ delicata l’ anima
così come la mente…
Chiedi permesso Viandante
il mondo della Strega è Sacro
così come sono Sacre tutte le creature del suo mondo..

Strega Fata Degli Incanti- B.C.©

Read More

Pensieri Di Una Strega

Pensieri Di Una Strega

La bellezza di una candela…

Ogni volta che accendo una candela al Divino

penso quanto gli Dei la possano apprezzare…

In Essa, tra i suoi bagliori si riflette la Luce del mio amore per Loro.

Quella stessa Luce che ha accompagnato i canti dei miei Fratelli e delle mie Sorelle nei passati secoli e che ora rivive in una piccola fiamma.

Strega Fata Degli Incanti – B.C.©

 

Ognuno di Noi è un Eterno Allievo alla Scuola dell’ Universo.
Non esiste un metodo per tutti simile
ogni corrente segue le proprie direttive
poichè diverso è il punto di “osservazione”.
Ciò che creiamo per agire con la Nobile e Antica Arte si fonde
con la Nostra Individualità
con ciò che Siamo
nel profondo
perciò tutto è legato alla nostra Energia
a ciò che siamo
che rende unico il nostro percorso
verso un unica meta…

Strega Fata Degli Incanti – B. C.magia della luce

Nessun Strumento è necessario .. Esso serve per creare quello stato d’ animo potente che catalizza e dirige l’ energia. L’ atmosfera permette di creare lo stato d’ animo perchè prenda atto l’ incanto…

Brucio nel calderone
arde il mio desiderio
del “Fuoco” della passione
Quella stessa passione
che rende vivo il mio  volere
che rende possibile il realizzarsi del mio magico intento.

Strega Fata Degli Incanti- B.C.


IMG0109A

Nel percorso spirituale,
ove l’ antica Arte vive
plasmando l’ Energia della Strega
fino a farle varcare la Soglia
non vi sono gare
a chi arriva primo,
ma è importante prendere la giusta corsia…
In troppi vorranno dimostrare come ti sono indispensabili
e rimarcheranno la loro grandezza,
e altri si serviranno della Conoscenza nel vano tentativo di dimostrare le loro ragioni,
così da avere terreno fertile per carpire segreti che non è loro dato di avere..
troppi arrivano così e tanti vanno
breve tappa del Cammino quando si cerca
solo esternamente
la Forza e il Divino.
Bisogna prima saper sondare la propria Anima
senza sfiorare quella altrui
per comprendere
la vastità
della Conoscenza…

Strega Fata Degli Incanti – B. C.

IMG0172B

Colei che sa leggere i segni dell’ Universo deve saper distinguere quando l’ Universo parla e cosa l’ Universo dice e quando invece è il proprio Ego a interpretare l’ accadimento degli eventi. Saggia cosa è saper seguire l’ intuito, ma Grande Saggezza aprire la propria Mente per superare Se Stessi.

Strega Fata Degli Incanti – B. C.farfalle3

 Per coloro che vogliono sfruttare l’ Antica Arte e chi ne segue la Via..
… Illusi siano … come se ciò ne fosse possibile.. chi la pratica non cede nè a lusinghe nè a paroloni atti a manipolare… chi la segue non cede la nobiltà racchiusa in Essa per vani capricci o per il vanto altrui..
Strega Fata Degli Incanti – B. C.IMG0119C

Il Diavolo , come è stato dipinto (cattivo, ladro di anime ecc.. ) è solo un capro espiatorio degli uomini deboli che non vogliono ammettere le proprie responsabilità. Puntano il dito contro un Entità che è solo il riflesso della propria mancanza di volontà.. il Demone in sè è un messaggero, Egli non è buono nè cattivo: è giusto e risponde alle necessità dell’ Universo ma nulla ha che fare con le debolezze umane..fontanella

Strega Fata Degli Incanti – B.C

.Le carte, la magia possono aiutare ma cerchiamo di parlarci chiaro.. gli Dei aiutano chi si aiuta… la responsabilità degli eventi è in gran parte nostra. Capisco che ci sono cose che non sempre possiamo controllare, non tutti sono pronti a farlo, ma non è che la magia sia il bidibibodibù della Fata di Cenerentola. La magia è un percorso arduo non un erba voglio… in molti tentano ma non tutti riescono.. se si rimane fermi in un solo obiettivo di partenza (che spesso un mero desiderio) allora meglio non proseguire.. gli Dei ci vogliono simili alla Divinità non mammoni e per ottenere ciò ci vuole studio, Conoscenza e apertura mentale nonchè la capacità di cancellare tutte le sciocchezze che ci hanno insegnato prima di intraprendere il Cammino verso il Sacro…

Strega Fata Degli Incanti B.C.

Read More

La Magia della Divinazione a Imbolc

donna fioriIl 2 Febbraio è la Luce.. gli antichi festeggiavano Demetra e Persefone nei Misteri Eleusini. I Grandi Misteri avevano si celebravano in Autunno, i Piccoli nel periodo antecedente la Primavera.

Essi ripercorrevano la discesa e l’ ascesa agli Inferi..

“Ho digiunato; ho bevuto il ciceone; ho preso nel cesto e, dopo averlo maneggiato, ho deposto nel cesto, poi, riprendendo dal cesto, ho riposto nel cesto”. Così  Clemente Alessandrino (Protrettico II, 21, 2) ha tramandato la Sacra formula dei misteri, in cui il ciceone era una bevanda cara a Demetra. Dopo il digiuno era quella che gli iniziati bevevano per i Riti. Uno degli ingredienti era la segale cornuta, che portava, probabilmente,ad un alterazione della coscienza e dei sensi.. un espansione di essi. Il cesto non era solo l’ ascesa e la salita dagli Inferi ma potrebbe essere un allegoria che indica la meditazione per entrare in una sorta di trance… condizioni ideali per l’ atto magico e la divinazione. (Ovviamente questo è una nozione puramente storica , per illustrare come in questo periodo, legato alla Luce la divinazione sia favorita.) La Strega o Mago non abbisognano di sostanze nè di alcuna cosa possa disturbare fisco o mente, se non di un perfetto equilibrio e concentrazione naturali).
E’ quindi un momento di espansione in cui le carte e altri metodi divinatori daranno maggior risultato. 

La carta del periodo è la Regina di Fiori legata  al segno dell’ Acquario.

I Fiori sono corrispondenti all’ Elemento Terra, qui reso meno pesante dall’ Aria del Segno .

E l’ inizio di un Cammino di Luce .. attraverso l’ impegno consistente, materiale ci si eleva a quello spirituale. Posta in prossimità di un luogo ove si custodiscono i beni li protegge così come protegge l’ amato se posta dietro la fotografia. Questa carta invita  a ritrovare la propria femminilità, le doti di equilibrio già presenti nella Temperanza, la gentilezza e  l’ armonia. Ogni donna è invitata a meditare sul “femmineo Sacro” che è in Lei, mentre ogni uomo dovrebbe ricercare quella sensibilità che crea la perfetta armonia. E’ la Saggezza e il saper dosare gli istinti emotivi tra il piacere fisico e i sentimenti..

E Luce Sia )O(

Strega Fata Degli Incanti- B.C.

 

Read More