Crea sito
Apr 16, 2016

Posted by in Home, Italia Magica, Magia delle Campagne, Magia nel Mondo- Miti e Leggende, Ul Me Paes | Commenti disabilitati su Processioni delle Campagne – Introduzione

Processioni delle Campagne – Introduzione

Digitalizzato_20160402 (2)Arrivava la primavera e il 25 aprile scandiva l’ inizio delle processioni per le benedizioni delle campagne. Le origini sono antiche. Quando nel XVII secolo la peste ebbe a colpire il  territorio del Milanese, le Chiese e molti luoghi,Sacri o meno, ebbero a essere di ricovero per gli appestati. Così lungo le grandi distese coltivate a grano, frutta e verdura vennero a essere costruite le “cappelle devozionali” con lo scopo di raccogliere le offerte dei contadini, per portare loro un luogo alternativo di preghiera e un riparo in caso di maltempo che poteva cogliere gli agricoltori durante i lavori nei campi.

fatamas7Se però si va ancora più indietro nel tempo si scopre che già gli Antichi Romani, in questo periodo, eseguivano Riti per propiziare i raccolti, proteggere i campi e i contadini dalle gravi intemperie, ottenere la benedizione degli Dei sui frutti del lavoro rurale.

Col tempo queste processioni ebbero a fondersi con le celebrazioni cristiane e si fissarono le date per le   Litanie maggiori, del giorno di San Marco al 25 di aprile, e Litanie minori recitate a  il lunedì, il martedì e il mercoledì antecedenti l’Ascensione.

Le processioni avvenivano anche via fiume o lago, in quei luoghi lambiti dalle acque. Un esempio ci viene dalle processioni della Schiranna che avevano per tappa l’ Isolino Virginia, oggi Museo e territorio tutelato dall’ Unesco. 

 Isolino Virginia

Isolino Virginia

Nel XVI secolo la presenza di una piccola chiesa dedicata a san Biagio gli diede l’ appellativo di “Isola di San Biagio”.

D’ altro canto le origini di processioni sull’ acqua sono riscontrabili anche in epoche remote e con civiltà che hanno segnato la storia con regni e periodi di grande splendore. L’ Antico Egitto ne è un esempio con le meravigliose navigate lungo il Nilo in onore di Iside.

Strega Fata Degli Incanti – B.C.

 

Fonti di comparazione:

A. Rossi – Somma Lombardo-da borgo antico a città moderna.

Sito: http://www.unescovarese.com/code/15257/Biandronno-VA-Museo-Civico-Preistorico-e-Parco-Archeologico-Isolino-Virginia

http://www.gpsvarese.it/download/siti_Unesco_siti_palafitticoli.pdf

http://www.cspa-va.it/parco-archeologico.html

Comments are closed.