Crea sito
Dic 28, 2015

Posted by in Home, Italia Magica, Le Leggende Del Solstizio, Magia nel Mondo- Miti e Leggende, Ul Me Paes, Vita da Strega | Commenti disabilitati su Il Portale Che Apre Le Porte Alle Fate

Il Portale Che Apre Le Porte Alle Fate

IMG0093AE’ un attimo sospeso nel tempo, quando l’ imbrunire non è ancora crepuscolo , ma il giorno già declina, tingendo di mille sfumature il cielo e le acque. Ci sono posti visti e rivisti, a una manciata di minuti da casa, che rimangono nel cuore e che ogni volta si vedono con occhi nuovi. La Rocca di Angera è uno di questi… bellissima città , Angera,che costeggia il Lago e che fa “respirare” l’ atmosfera di un sogno fin de siecle…

Oltre alla spiaggia, il colore delle acque e la piacevole passeggiata c’ è il tocco magico regalato dai boschi e dall’ imponente Rocca.

Posta a sperone su una Roccia offre un panorama mozzafiato che permette di ammirare la distesa del Lago Maggiore e le Alpi.rocca

Una storia antica, di un Castello appartenuto dapprima ai Visconti e poi ai Borromeo. Da bambina era meta periodica visitare il castello.Nelle grandi sale mi sentivo immersa in un altra dimensione… una sensazione di salto nel tempo… come essere  in un altra epoca, a contatto con qualcosa di impalpabile e meraviglioso.. mi affascinavano le finestre che si accendevano della luce riflessa del Sole, che sembrava catturare una sorta di energia dal lago e dalla Natura circostante.

lago mag2A rendere più incantevole la magia del luogo erano i racconti di mio papà.. mi diceva di una  grotta che si trovava nei paraggi e che era dimora delle fate..  Come poi ebbi modo di sapere, la zona era anticamente dedicata al culto degli Dei.. basta visitare il Museo archeologico , per vedere i tesori rimasti di antichi culti dedicati  a Giove, Mercurio , Silvano.. Divinità Romane alle quali si può aggiungere la Dea Egiziana, colei che ha i nomi infiniti, la Dea Iside. Non si può non aggiungere il Culto a Mitra….  Il Dio Solare per eccellenza , che al Solstizio vede la nascita, ha dunque avuto lode in queste Terre, dove antichi popoli riconoscevano e onoravano la forza solare…

Mio papà mi faceva sognare quando mIMG0322Ai intratteneva con i racconti dei luoghi.. e della misteriosa grotta raccontava che risaliva  a tempi antichi, così antichi che anche una caverna  poteva essere un riparo per uomini e animali. Grandi cunicoli erano a volte scavati dalla natura, altri da uomini che ne facevano antri e passaggi segreti. E in quella che poi scoprii fosse chiamata la “Tana del Lupo” si trovava un passaggio, un portale che ogni secolo apre alla dimensione del mondo delle Fate… mi diceva che lì uomini e Dei si potevano incontrare, scelta degli Dei , chi onorare della Loro presenza.. forse il Mitra Solare o  Mercurio, che spesso era tramite tra le dimensioni degli uomini e quelle delle creature magiche e Divine, faceva da guida per condurre i pochi prescelti nel luogo incantato del piccolo popolo…

IMG0091AMa non era raro che una fata, elfo o elementale, si aggirasse nei boschi regalando un raggio di Luce, un suono melodioso o una carezza a chi, con amore e rispetto si addentrava come viandante sul Sentiero tra il verde.. alla ricerca di un tocco di magia, di un bagliore di Conoscenza.. Forse il segreto del portale è proprio questo.. trovare nell’ arte, nella storia e nella natura, la ricchezza interiore, la Luce della Saggezza raccolte attraverso il conoscere. L’ immergersi nella profondità di ciò che alberi, natura , acque suggeriscono all’anima… cogliere i sapori, i profumi e la bellezza rimasta impressa attraverso secoli di storia nelle pietre , nei dipinti, nelle opere, saper ascoltare la natura.. saper crescere attraverso Essa… 

Strega Fata Degli Incanti- B.C.©

Comments are closed.