Crea sito
Giu 20, 2016

Posted by in Home | Commenti disabilitati su Litha

Litha

IMG0091AA Litha  la Dea è gravida ..la terra contiene il seme della vita che ci viene donato coi frutti della terra. Il sole col suo calore ha fatto crescere il seme ed è il momento del raccolto… e nel raccolto ecco il cadere  nuovi semi a simbolo del ciclo della vita.E’ il Dio che si sacrifica (il frutto colto, il grano tagliato) per generare nuovi semi e nuova vita.E’ il momento della raccolta delle erbe da effettuare col bolline, lo specifico coltello o falcetto  destinato  a questo uso specifico. Possiamo raccoglierle con la destra e deporle nel cestello e nei sacchettini con la sinistra o usare direttamente la sinistra per raccoglierle .. secondo come ci sentiamo a nostro agio. I sacchettini ideali sono quelli marroni in carta che usiamo anche per il pane, le erbe rimarranno così ben divise.

 

Il sole giunge ora al massimo splendore per poi iniziare la sua discesa, questa può essere rappresentata dalla grotta..il sole al suo culmine è posto sopra di essa per poi scendere nel buio al suo interno, nelle viscere della terra, verso la stagione fredda.10273409_822955891066544_3598568797187466074_n

Porre un immagine della Divinità nei pressi di una grotta è simbolo del passaggio della soglia: le porte che segnano i ritmi della natura e i confini tra le dimensioni.

L’ estate è al suo culmine, nel suo giorno più lungo, in cui il Sole è al suo massimo Potere e per questo è onorato e la sua forza, la sua energia, viene a essere richiamata.

Notte di mezzaestate in cui le erbe vengono bruciate nei falò e nuove erbe raccolte.

Notte di divinazione e sogni profetici, di passaggi di segnature,di falò, canti e danze. druido1

Chi si ama stringe le proprie mani sopra Sacro Fuoco e si salta assieme.

Gli Spiriti ci sono più vicini: sottile è il velo che divide i mondi ma l’ energia che distingue Samhain da Litha è tangibile… se Samhain è portato al raccoglimento, alle Tenebre intese come a un incontro con Se Stessi, con la parte più profonda dell’ Anima, quella parte buia fatta di limiti, di paure ma anche di Antica Saggezza, Litha esprime la sua energia in un modo più luminoso, caotico e vitale… la vita all’ apice della sua manifestazione. Litha è il sacrificio che apre alla vita.

Gli Spiriti della natura si manifestano, danzano, entrano per un attimo nell’ esistenza degli uomini, la Natura esplode di energia.

Lode a voi Signora della Notte

che accendete le Tenebre di Saggezza.

Nel buio più Sacro l’ inno alla vita echeggia

canto antico di mistico potere.

I Vostri raggi attraversano le fronde 

musica soave che accompagna le creature della notte.

Si risveglia la Dea. 

Vestita d’ argento

dei flutti delle acque 

tra Ondine danzanti 

elargisce i suoi doni.

Stille preziose si mutano in rugiada

come acqua lustrale 

intinta dei profumi dei fiori

magica pozione per bellezza e amori…

La Strega prepara unguenti e botticelle incantate.

Richiama a Sè le fate.

Si specchia nell’ acqua increspata dal vento e leva ogni tormento…

Strega fata Degli Incanti- B.C.©

Comments are closed.